Progetti Sociali
Innovazione sociale per le persone

seguici su   |   contatti |  

Potrai ricevere, nella  tua e-mail, notizie ed informazioni sul mondo delle politiche sociali e sulle nostre attività

REGISTRATI

 

APPROFONDIMENTI tematici sulle politiche sociali
 
Cerca nel sito per parola-chiave

 

SCHEDA BANDO

IV Settimana contro la violenza: Avviso per iniziative di prevenzione e contrasto

Sintesi

Il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha emanato un avviso pubblico per il finanziamento di un programma di attività di sensibilizzazione, informazione e formazione rivolte agli studenti, ai genitori e ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado sulla prevenzione della violenza fisica e psicologica, compresa quella fondata sull'intolleranza razziale, religiosa e di genere, non ché di ogni forma e causa di discriminazione, nell'ambito della IV Settimana nazionale contro la violenza, che si svolgerà in tutta Italia il prossimo ottobre. (istituita col Protocollo d'Intesa del 3 luglio 2009 tra il Ministro per le Pari Opportunità e il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca).

Le attività dovranno avere l’obiettivo di:

  • Avviare percorsi di informazione e sensibilizzazione sulla violenza di genere fornendo gli strumenti teorici per riconoscere la violenza contro le donne;
  • Avviare percorsi di informazione e sensibilizzazione sulla violenza contro i minori fornendo gli strumenti teorici per riconoscere e contrastare la pedofilia;
  • Avviare percorsi di informazione e sensibilizzazione sulla Shoa e sul Porrakmos, al fine di prevenire e contrastare ogni forma di antisemitismo e antigitanismo;
  • Fornire strumenti a genitori e docenti per comprendere il disagio giovanile derivante da episodi di vioenza e discriminazione, con particolare riguardo al bullismo;
  • Avviare percorsi di informazione, sensibilizzazione e formazione sulle diverse forme di discriminazione basate sul genere, etnia, religione, disabilità, età, orientamento sessuale e identità di genere;
  • Contribuire alla diffusione dei numeri telefonici di pubblica utilità del Dipartimento per le pari opportunità, in particolare di quello contro la violenza verso le donne, contro i minori e il conctact centre contro le discriminazioni;
  • Fornire gli strumenti utili alla costruzione di una rete territoriale di istituti scolastici attivi sul tema della non violenza e non discriminazione al fine di produrre azioni strategiche di contrasto.

Gli interventi, da realizzarsi nelle scuole di ogni ordine e grado, possono includere attività teoriche e pratiche con studenti, docenti e genitori. Potranno essere distribuiti materiali informativi e divulgativi. Le iniziative dovranno essere rivolte almeno a 200 Istituti scolastici pubblici e paritari, assicurando un’equa distribuzione sul territorio nazionale.

Il programma delle attività dovrà essere realizzato nell’anno scolastico 2012/2013, con una scansione che valorizzi le giornate commemorative connesse ai diversi ambiti di intervento del progetto.

Le richieste di partecipazione all' Avviso dovranno improrogabilmente pervenire entro le ore 24 del 20 agosto 2012 oppure essere recapitate a mano dalle ore 9 alle 12 al Dipartimento per le Pari Opportunità (Largo Chigi n, 19 - 00187 Roma) - V piano, stanza n. 5019.

Beneficiari

Possono presentare proposte progettuali ed essere attuatori delle attività singoli o associati che rientrino in una delle seguenti categorie: a) le organizzazioni di volontariato b) le cooperative sociali c) gli enti di promozione sociale d) le fondazioni e gli enti morali la cui attività non sia incompatibile con gli obiettivi di questo bando e) le associazioni culturali e sportive e le onlus.

I predetti soggetti dovranno essere costituiti da almeno tre anni e iscritti agli appositi registri delle Prefettura o regionali o nazionali.

I beneficiari di questo avviso pubblico dovranno inoltre avere:

  • rilevanza ed ambito nazionale;
  • presenza capillare con sedi operative diffuse nell’intero territorio nazionale;
  • comprovata esperienza di almeno 3 anni nelle materie oggetto dell’avviso pubblico;
  • non svolgere attività partitiche, né dare vita a iniziative politiche.

Budget

Il budget complessivo dell' Avviso pubblico è pari ad Euro 300.000,00.

Per ciascuna proposta progettuale il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità potrà essere pari massimo all’80% del totale previsto per la realizzazione, pertanto il proponente dovrà garantire il co-finanziamento del 20%.

Documenti e modulistica

Avviso Pubblico Allegato A - Domanda di ammissione

Allegato B - Presentazione dei soggetti e delle attività

Allegato C - Piano finanziario
Allegato D - Dichiarazione sostitutiva di certificazioni Allegato E - Dichiarazione di impegno a costituirsi in ATI/ATS


 Links utili

Dipartimento per le PariOpportunità

 

 

Torna su