Progetti Sociali
Innovazione sociale per le persone

seguici su   |   contatti |  

Potrai ricevere, nella  tua e-mail, notizie ed informazioni sul mondo delle politiche sociali e sulle nostre attività

REGISTRATI

 

APPROFONDIMENTI tematici sulle politiche sociali
 
Cerca nel sito per parola-chiave

 

I Partner di SIMPLE

REGIONE ISTRIANA (CROAZIA)

La regione istriana è un’autorità di autogoverno regionale della Repubblica di Croazia che beneficia del lavoro di 169 esperti coinvolti nell’apprendimento permanente, nella promozione del multiculturalismo e  nell’attuazione di progetti internazionali. La regione ha grande esperienza in materia di minoranze: lo Statuto riconosce il bilinguismo di italiano e croato e i costanti rapporti dell’ente con le minoranze storiche e nuove del territorio permettono il loro coinvolgimento nelle tante attività della Regione.

All’interno di SIMPLE la regione istriana è  il promotore e capofila del Progetto e direttamente responsabile dell’attivazione di un’Agenzia per il Supporto Multilinguistico che agisca per facilitare l’accesso delle minoranze ai servizi pubblici.

Visita il sito

 

REGIONE ABRUZZO (ITALIA)

Grazie all’autonomia politica e amministrativa, la Regione Abruzzo dispone di diverse competenze che includono i servizi civili, le politiche giovanili, i beni culturali, le politiche sociali e culturali, l’immigrazione, la cooperazione sociale. Al’interno della Regione, la Direzione Regionale per le Pari Opportunità è responsabile delle attività del progetto SIMPLE, che organizza grazie alla forte esperienza nella progettazione sociale di persone vulnerabili, con attenzione particolare alla prevenzione della discriminazione e alla lotta alla violenza. La Regione è responsabile dell’attivazione di attività indirizzate a prevenire e combattere la discriminazione e violenza contro le donne che appartengono alle minoranze, incluso la creazione di un’Agenzia anti-discriminazione.

Visita il sito

 

MINISTERO PER I DIRITTI UMANI E DELLE MINORANZE DEL MONTENEGRO (MONTENEGRO)

Il Ministero per i diritti umani e delle minoranze del Montenegro è un’istituzione che sostiene le minoranze con il monitoraggio, la ricerca e iniziative di supporto. Assicura che i diritti delle minoranze vengano rispettati e i loro interessi rappresentati.

All’interno del progetto SIMPLE il Ministero elabora le linee guida per servizi di supporto per sistemi di educazione interculturale; il modello di governante sarà sperimentato attraverso l’attivazione di un’Agenzia per l’Educazione Interculturale di supporto delle scuole e delle minoranze, che fornirà informazioni, orientamento e intermediazione per migliorare l’integrazione degli studenti che appartengono a minoranze nelle scuole.

 
 

COMUNE DI DURAZZO (ALBANIA)

Durazzo è la seconda città dell’Albania per importanza in termini politici ed economici. Il comune eserciterà importanti funzioni legate al riconoscimento della situazione attuale e delle condizioni delle varie minoranze, e attiverà un’Agenzia Multietnica per lo Sviluppo Economico, che al tempo stesso rafforzerà l’attività del municipio in più settori e andrà ad agire sullo sviluppo locale, interessandosi di questioni sociali, economiche e lavorative. L’agenzia offrirà supporto di diverso genere, dal’assistenza ai servizi di impiego al supporto ai singoli cittadini appartenenti a comunità di minoranze.

Visita il sito

 

PROGETTI SOCIALI S.R.L. IMPRESA SOCIALE (ITALIA)

PROGETTI SOCIALI  è un’ impresa sociale con sede a Pescara che basa la propria attività quotidiana sui principi di uguaglianza sociale, sviluppo sostenibile, centralità della persona, economia sociale di comunità, sussidiarietà, l'interdisciplinarietà, l'integrazione e l'interscambio di conoscenze, tecnologie, culture, per la realizzazione del bene comune.

Progetti Sociali adotta un approccio creativo, ispirato al dinamismo della contemporaneità: si pone sia come fornitore di servizi per la progettazione sociale, l'informazione, l'assistenza tecnica e supporto per tutti gli attori del miglioramento sociale, e come protagonista diretta di innovazione processi, attraverso progetti diretti anche in partnership con enti locali, regionali, nazionali e internazionali.

All’interno di SIMPLE Progetti Sociali coordina la campagna di comunicazione e sostiene il networking con attori regionali e locali. Il linea con la sua missione no-profit, Progetti Sociali  supporta l’organizzazione del seminario sulla protezione delle donne insieme alla Regione Abruzzo e supporta il partenariato del progetto.

Visita il sito

 

UNIONE ITALIANA DI CAPODISTRIA (SLOVENIA)

L’unione Italiana Capodistria – Koper è l’organizzazione dei membri della Comunità Nazionale Italiana in Slovenia istituita per la protezione e valorizzazione dell’identità nazionale, culturale e linguistica della Comunità Nazionale Italiana al fine di mantenere e promuovere rapporti con la Comunità Nazionale Italiana in Croazia e Italia. L’unione ha un “ufficio Europa” che è coinvolto in vari progetti transfrontalieri che riguardano le minoranze, con il sostegno dei media locali come la televisione Koper-Capodistria, Radio Capodistria e l’EDIT. Per questo motivo, all’interno di SIMPLE l’Unione Italiana Capodistria svilupperà un’Agenzia Multiculturale per i Media e l’Informazione e coordinerà le sedi nazionali che saranno collegate all’agenzia centrale.

Visita il sito

 

UNIONE ITALIANA DI FIUME (CROAZIA)

L’Unione Italiana di Fiume rappresenta i bisogni e l’identità etnico-liguistica della Comunità Nazionale Italiana. L’unione raggruppa scuole e comunità con le quali organizza eventi culturali e iniziative di formazione per giornalisti e insegnanti. Grazie alla sua grande esperienza legata al multilinguismo, all’interno di SIMPLE l’Unione Italiana di Fiume gestisce una sezione dell’Agenzia per il Supporto Multilinguistico che facilita l’accesso ai servizi pubblici, contribuendo con la traduzione di materiale informativo e scolastico e supportando scuole e altre istituzioni nella diffusione di materiale multilingue.

Visita il sito

 

ISTITUTO PER LA COOPERAZIONE E LO SVILUPPO (ALBANIA)

L’Istituto per la cooperazione e lo sviluppo di Tirana è un’organizzazione senza scopo di lucro che si interessa di aspetti socio-economici per influire sul percorso albanese verso un’economia di mercato in una società democratica. Le attività dell’Istituto sono basate sullo sviluppo locale, del settore privato, delle politiche pubbliche e sanitarie; inoltre, l’istituto svolge un lavoro importante nell’attuazione delle politiche regionale nel sud-est Europa e nella misurazione della loro efficacia nel sociale e si occupa della gestione di reti attraverso un dipartimento concentrato sulle risorse umane. Grazie alla sua grande esperienza, all’interno di SIMPLE l’Istituto per la Cooperazione e lo sviluppo redigerà e promuoverà lo statuto dell’Agenzia Multietnica per lo Sviluppo Economico e fornirà raccomandazioni a aziende adriatiche al fine di rendere la diversità e il pluralismo elementi fondanti dell’innovazione aziendale.

Visita il sito

 

ISTITUTO DI SOCIOLOGIA INTERNAZIONALE DI GORIZIA (ITALIA)

L’ISIG è un centro di ricerca indipendente nato per coniugare una rigorosa attività scientifica e l’impegno nella cooperazione internazionale per lo sviluppo. L'ISIG è quindi un istituto radicato nel contesto regionale ma altrettanto dinamicamente volto ed inserito nel quadro internazionale ed è riconosciuto quale centro di eccellenza nello studio delle relazioni internazionali e della cooperazione transfrontaliera, delle relazioni etniche e delle minoranze, della pace e della risoluzione dei conflitti, della società e delle politiche sociali, dell'economia e dello sviluppo locale, della democrazia e della società civile, del futuro e delle tecniche di previsione, del territorio e della gestione del rischio ambientale.

All’interno di SIMPLE l’ ISIG è responsabile dell’attività di Ricerca transnazionale, che mira a mappare le condizioni delle minoranze nei paesi adriatici.

Visita il sito

Torna su