Progetti Sociali
Innovazione sociale per le persone

seguici su   |   contatti |  

Potrai ricevere, nella  tua e-mail, notizie ed informazioni sul mondo delle politiche sociali e sulle nostre attività

REGISTRATI

 

APPROFONDIMENTI tematici sulle politiche sociali
 
Cerca nel sito per parola-chiave

 

SCHEDA BANDO
Avviso 2013 del Programma Diritti fondamentali e cittadinanza

Sintesi

La Commissione Europea ha pubblicato l'avviso pubblico per la presentazione di progetti transnazionali  nell'ambito del Programma Diritti fondamentali e cittadinanza, relativo all'annualità 2013.

Target di questo bando sono i cittadini dei Paesi terzi legalmente soggiornanti nell'Unione europea e le associazioni e organizzazioni attive nella promozione degli obiettivi del programma:

  • Sviluppo di una società europea basata sul rispetto dei diritti fondamentali;
  • Lotta al razzismo, alla xenofobia, all'antisemitismo;
  • Promozione del dialogo tra religioni, della comprensione interculturale e della tolleranza nell'Unione europea.

Le proposte progettuali devono riguardare le seguenti priorità:

  • Promuovere i diritti del bambino;
  • Informare su dove la Carta dei diritti fondamentali dell'UE si applica e a chi rivolgersi in caso di violazione dei diritti fondamentali;
  • Combattere le diverse forme e manifestazioni di razzismo e xenofobia;
  • Contrastare l'omofobia: rafforzare/migliorare la comprensione e la tolleranza;
  • Formazione e networking tra professioni legali e operatori del diritto.
  • Aumentare la consapevolezza sulla cittadinanza europea e i diritti correlati e identificare gli ostacoli per la loro applicazione;
  • Aumentare la consapevolezza e migliorare la conoscenza sulle regole comunitarie sulle libertà di movimento, in particolare per la Direttiva 2004/38/EC;
  • Facilitare lo scambio di conoscenza e buone prassi sull'acquisizione e la perdita della cittadinanza europea;
  • Affrontare lo squilibrio di genere nelle elezioni del Parlamento europeo;
  • Diritti di potezione dei dati e della privacy.

Le attività da realizzare potranno essere:

  • Studi analitici (ad esempio ricerche e indagini) ;
  • Attività di formazione;
  • Apprendimento reciproco, scambio di buone prassi, cooperazione;
  • Iniziative di sensibilizzazione, informazione e diffusione.

E' richiesto un partenariato transnazionale minino composto da organizzazioni appartenenti ad almeno 2 Stati membri.
La durata massima dei progetti non dovrà superare i 24 mesi.
La scadenza per la presentazione dei progetti è alle ore 12 del 12 Marzo 2014. Le proposte progettuali andranno presentate attraverso il sistema online PRIAMOS

Beneficiari

Possono presentare proposte progettuali enti e organizzazioni aventi le seguenti caratteristiche:

  • Essere legalmente costituiti come ente pubblico e privato (organizzazioni non governative, autorità regionali e locali; università, centri di ricerca);
  • Avere sede in uno dei 28 Paesi dell'Unione Europea;
  • Avere natura non lucrativa.

Budget

Il budget complessivo dell'avviso ammonta indicativamente a euro 10.900.000.
La quota di cofinanziamento comunitario non potrà essere superiore all'80% del costo totale del progetto. Il 20% del budget totale, quindi, dovrà essere garantito dal partenariato a titolo di co-finanziamento.
Il contributo comunitario minino previsto è pari a 75.000 euro.

Documenti e modulistica

Avviso 2013 FRC - EN Guida per il proponente - EN

Link utili

Commissione europea - Programma Diritti fondamentali e cittadinanza
 

Torna su